ENERGETIC BUILDING SUSTAINABILITY – E.B.S.

ENERGETIC BUILDING SUSTAINABILITY – E.B.S.

ANALISI E DIAGNOSI DEI PARAMETRI ELETTROMAGNETICI NATURALI E ARTIFICIALI (INDOOR QUALITY OPTIMIZATION), STUDIO DELLE ONDE IONIZZANTI E NON IONIZZANTI. PROGETTAZIONE “RARE PLACE”.

Una delle nuove ed emergenti attività alle quali la PIONA Engineering SA ha rivolto la sua attenzione è la consulenza e progettazione nell’ambito dell’Energetic Building Sustainability.

Lo sviluppo di questa specializzazione consente di sviluppare progetti E.B.S. che rendano gli ambienti in cui viviamo del tutto privi di forme di forte interferenza elettromagnetica artificiale e naturale utilizzando i nostri innovativi protocolli computerizzati di analisi della qualità ambientale.

 

QUALITÀ DEGLI AMBIENTI E QUALITÀ DELLA VITA E.B.S.

Passiamo almeno un terzo della nostra vita confinati in una camera, dove dormiamo, e in un ufficio dove lavoriamo. Per questo PIONA Engineering SA si e’ specializzata anche nell’ “Indoor Quality and Biocompatibility”.

Già nel 1984, l’Organizzazione Mondiale della Sanità O.M.S., riportò che oltre il 30% degli edifici di nuova costruzione potevano causare malesseri acuti su individui che vi risiedessero per lunghi periodi (vedi fonti OMS su “Sick Building Syndrome”).

PIONA Engineering SA offre la possibilità di coniugare una progettazione di impianti tecnologici eco-sostenibili  con soluzioni alla massima avanguardia volta al risparmio e al comfort energetico unitamente ad un esclusivo progetto preventivo di monitoraggio & ottimizzazione E.B.S. di tutte le fonti elettromagnetiche naturali ed artificiali utilizzate all’interno del sistema casa-ufficio.

Oggi una mancata ottimizzazione delle sorgenti energetiche di un ambiente è spesso legata anche a inefficiente gestione dello spazio a discapito delle persone che lo occupano. A seconda dei casi esso può o supportare il nostro stato mentale, fisico e creativo creando benessere o al contrario ridurne l’efficienza e indebolirlo nel tempo (fonti O.M.S.).

PIONA Engineering SA e’ il primo studio svizzero ad offrire la certificazione “RARE PLACE” ed il proprio protocollo E.B.S. e’ diventato uno dei  progetti di ricerca di partnership più innovativi ad oggi sviluppati.

L’ E.B.S. è un campo innovativo della “Building Science” (B.S.) ed è considerata una scienza emergente fin dagli anni Duemila per la diffusione ad ampio raggio delle onde elettromagnetiche artificiali e la necessita’ di coniugare “tecnologia” e “benessere”.

L’ingegnere PIONA e’ anche co-fondatore del primo Istituto Svizzero di Energetic Building Sustainability “E.B.S.I.”.

 

Massima importanza alla qualita’ ed alla prevenzione ( modello precauzionale O.M.S.) nello studio dei livelli di inquinamento ambientale e di EMI (Electromagnetic Interferences)  già in ambito progettuale.

LE NUOVE TECNOLOGIE ED I CAMPI INNOVATIVI DELLA SCIENZA DEVONO DIVENTARE OCCASIONE DI BENESSERE E DI PREVENZIONE.

Ogni lavoro di monitoraggio ambientale e di ottimizzazione “Rare Place”, presuppone il protocollo preliminare E.B.S.I. – PIONA Engineering SA che viene effettuato con grande precisione e attenzione dai nostri tecnici.

Il rilievo analizza tutte le componenti dei campi elettromagnetici naturali e artificiali operanti nella struttura sia nella componente ionizzante che non-ionizzante e le rielabora all’interno di un programma computerizzato in grado di simulare le caratteristiche dello stesso ambiente una volta reso un “Rare Place” E.B.S.

PIONA Engineering SA è il primo studio di progettazione in grado di offrire anche un progetto specifico di intervento e risanamento E.B.S. studiato sulla base della specificità energetica dell’immobile analizzato in precedenza e dalle necessità «stili di vita” del cliente o delle necessità nell’ambiente di lavoro.

 

 

La progettazione ingegneristica E.B.S. consente di:

  • Misurare perfettamente tutte le fonti elettromagnetiche sia interne che esterne per permettere una progettazione nel rispetto delle linee guida mondiali più sensibili alla problematica;
  • Misurare e progettare sistematicamente ambienti “EMI free” (electromagnetic interferences) con particolare attenzione alle zone sensibili (camere, uffici, etc); questo comporta una vera e innovativa ottimizzazione di tutti gli impianti tecnici e non solo sulle apparecchiature di informatica individuale, ma anche come protezione per server dedicati, router, gateway, etc e in genere ogni apparecchiatura di elettronica, ove sia richiesta un’elevata protezione da rumori impulsivi, sovratensioni e armoniche di rete disturbanti;
  • Valutare i livelli di ionizzazione dell’aria e dell’acqua contribuendo a portare il massimo gradiente di qualità direttamente percepito dalle persone;
  • Valutare la presenza di eventuali squilibri geo-magnetici o presenza di Gas Radon nei locali più importanti per adottare eventuali procedure preventive di eliminazione-schermatura già nella progettazione;
  • Sviluppare un protocollo di intervento con Smart Energy Technology per certificare tutti i nuovi edifici “Rare Place’;
  • Monitorare e garantire nel tempo i livelli di qualità raggiunti utilizzando solo tecnologie a zero impatto ambientale.


Un ambiente Rare Place contiene più informazioni e maggiore pulizia elettromagnetica con sviluppo naturale di più funzioni per meglio contribuire alla piena fruizione dello spazio di vita, tutto finalizzato al benessere.

La Qualità è andata oltre, e’ diventata Piacere e Benessere sia di Vita che di Lavoro.